Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Newcastle, preso a calci in testa sviene durante arresto

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

NEWCASTLE – Alcuni agenti in servizio a South Shields vicino la città inglese di Newcastle, sono stati accusati di aver utilizzato dei metodi troppo violenti durante un arresto. Il video è stato ripreso a Stanhope Road la notte di giovedì scorso da un residente che si è affacciato in strada dopo aver sentito delle grida.

La persona che ha ripreso la scena racconta che “l’uomo arrestato prima viene preso a calci in tesa, poi viene fatto inginocchiare fino a svenire. Non c’era davvero bisogno di tutto questo, – aggiunge l’autore del video – dato che sul posto c’era un furgone antisommossa e tre macchine della polizia. Non c’è da stupirsi che la polizia abbia una cattiva fama”.

Il video condiviso sui social e su YouTube è stato ripreso dal Daily Mail ed ha innescato una serie di opinioni contrastanti.

Un portavoce della polizia della regione britannica della Northumbria in cui si trova South Shields ha spiegato di essere preoccupato che questo video si diffonda “facendo credere alla gente che stiamo adottando azioni così brusche per identificare i sospetti. Stiamo trattando il caso in maniera molto seria – prosegue l’agente –  e ci aspettiamo dai nostri agenti di polizia la massima professionalità affiché la gente possa aver fiducia nel nostro operato.  In relazione all’incidente accaduto a  Stanhope Road nelle prime ore di Venerdì mattina, – ha proseguito l’agente – abbiamo un team di investigatori che sta cercando di identificare i testimoni in modo da poter stabilire esattamente cosa sia successo”.

Immagine 1 di 5
  • Newcastle, preso a calci in testa sviene durante arresto5
Immagine 1 di 5

Initialize ads