blitztv

YOUTUBE Nuova Zelanda, più di 400 balene spiaggiate. Mai così tante dal 1918

  • YOUTUBE Nuova Zelanda, più di 400 balene spiaggiate. Mai così tante dal 1918 03
  • YOUTUBE Nuova Zelanda, più di 400 balene spiaggiate. Mai così tante dal 1918 04
  • YOUTUBE Nuova Zelanda, più di 400 balene spiaggiate. Mai così tante dal 1918 05
  • YOUTUBE Nuova Zelanda, più di 400 balene spiaggiate. Mai così tante dal 1918 01
  • YOUTUBE Nuova Zelanda, più di 400 balene spiaggiate. Mai così tante dal 1918 02
  • YOUTUBE Nuova Zelanda, più di 400 balene spiaggiate. Mai così tante dal 1918 03
  • YOUTUBE Nuova Zelanda, più di 400 balene spiaggiate. Mai così tante dal 1918 04
  • YOUTUBE Nuova Zelanda, più di 400 balene spiaggiate. Mai così tante dal 1918 05
  • YOUTUBE Nuova Zelanda, più di 400 balene spiaggiate. Mai così tante dal 1918 01
  • YOUTUBE Nuova Zelanda, più di 400 balene spiaggiate. Mai così tante dal 1918 02

WELLINGTON – Oltre 400 balene spiaggiate in Nuova Zelanda e circa tre quarti di loro sono morte. Gli esemplari di Globicephala melas sono stati trovati oggi sulla spiaggia di Farewell Spit nell’isola meridionale. Questa regione sembra confondere i cetacei: già in passato si sono verificati episodi analoghi.

Volontari, residenti e uomini del dipartimento ambientale, hanno formato delle catene umane per soccorrerle: sperano di riuscire con l’alta marea a far riprendere il mare almeno ad alcune delle 416 balene pilota che si sono arenate. Di queste tra le 250 e le 300 sono già morte. Le pochissime sopravvissute ancora sulla spiaggia sono state coperte e vengono tenute bagnate con secchiate di acqua.

E’ la peggiore strage di massa dal 1918 quando furono circa 1000 balene pilota ad arenarsi alla Chatham Islands. 

To Top