Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Onda da 20 metri inghiotte nave militare

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

ROMA – La nave neozelandese Hmnzs Otago quasi sommersa dal muro d’acqua alto 20 metri nell’Antartico. La nave viene colta di sorpresa e, come mostrano le immagini, viene travolta da un’onda gigante.

La Hmnzs Otago stava navigando nell‘Oceano antartico. Il video è stato girato da Alex Croucher che si trovava a bordo. Nel momento in cui l’acqua inghiotte la nave, si sentono alcune persone che ridono ed esclamano per lo stupore.

Nel marzo del 2010, un’onda gigante di 8 metri ha travolto la nave da crociera Louis Majesty al largo delle coste della Catalogna, in Spagna. L’onda ha provocato la morte di due persone, un turista tedesco e un italiano di Genova. La vittima si chiamava Giuseppe Neri ed era a bordo con la moglie e il figlio.

La tragedia è accaduta alle 15.20 nella sala riunioni della nave. Poco prima era riunito un gruppo numeroso di sloveni. Al termine alle 15.39 toccava agli italiani: in quel momento è arrivata l’onda anomala che ha rotto il vetro panoramico e ha travolto il Neri che stava osservando il mare. Numerose cabine allagate, tanti feriti.

Secondo una prima ricostruzione la nave aveva lasciato Marsiglia diretta a Barcellona. Ma che le operazioni di attracco al porto della capitale catalana erano state ritardate a causa del maltempo e che il capitano aveva deciso di dirigersi verso Genova.
La nave da crociera cipriota Louis Majesty era in tour con oltre 1600 passeggeri a bordo (1350 turisti e 580 membri di equipaggio).

Immagine 1 di 5
  • Onda da 20 metri inghiotte nave militare2
Immagine 1 di 5

PER SAPERNE DI PIU'