Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Papà disperato sul ponte: “Setta si è presa moglie e figlio”

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

ROMA – Voleva buttarsi giù dal ponte perché non riusciva più a vedere il figlio. Fortuna che una pattuglia di polizia è riuscita a raggiungerlo in tempo e a fermarlo. E’ accaduto pochi giorni fa a Roma, vicino a San Pietro. Il padre disperato è stato avvistato mentre scavalcava la balaustra su ponte Vittorio Emanuele II, proprio di fronte alla Basilica.

La polizia ha diffuso il video del salvataggio sui social. L’agente virtuale Lisa racconta che l’uomo aveva deciso di farla finita per colpa dell’ex moglie, colpevole a suo dire, di volerlo allontanare dal figlio. In mano, specifica l’agente, “aveva un foglio con scritte le sue accuse rivolte ad una setta, responsabile secondo lui di influenzare le decisioni della ex”.

La trattativa per cercare di calmarlo è andata avanti a lungo: quando un poliziotto è prontamente scattato per afferrarlo, quello si è buttato giù. Ci è voluto lo sforzo di tutti gli altri poliziotti per riportare entrambi in salvo.