blitztv

YOUTUBE Perù, vulcano Sabancaya ricomincia a eruttare

YOUTUBE Perù, vulcano Sabancaya ricomincia a eruttare

Perù, vulcano Sabancaya ricomincia a eruttare

LIMA – Paura in Perù dove il vulcano Sabancaya, nella regione di Arequipa, ha ricominciato da alcuni giorni la sua attività, con una serie di esplosioni che hanno sparso cenere e fumo in aria, raggiungendo l’altezza di 3.500 metri verso il cielo, e ricadendo a terra arrivando a coprire un raggio di 30 chilometri di ampiezza.

Le zone limitrofe di Cabanaconde, dove sorge il vulvano, come Tapay, Lari, Madrigal, Pinchollo, Maca e Achoma sono state coperte dalla cenere.

Il sito In Meteo aggiunge:

Si tratta di uno stratovulcano caratterizzato periodicamente da eruzioni di tipo esplosivo, come avvenuto negli ultimi giorni dando improvvisamente importanti segni di risveglio. Una serie di esplosioni hanno sollevato colonne di fumo alte oltre quattro chilometri e la cenere fuoriuscita dal cratere ha ricoperto un raggio di oltre 30 km. Fortunatamente non ci sono vittime o feriti. Ricoperti di cenere anche tutti i paesi posti alle pendici del vulcano, messi in allerta e in sicurezza.

To Top