blitztv

YOUTUBE Pisa, minaccia passanti con un coltello: arrestato

YOUTUBE Pisa, minaccia passanti con un coltello: arrestato

Pisa, minaccia passanti con un coltello: arrestato

PISA – La Polizia di Stato di Pisa ha arrestato un cittadino senegalese che, per alcuni minuti interminabili, armato di un coltello da macellaio ha spaventato numerosi pendolari e avventori di un bar situato in piazza della Stazione.

Alle 6 del mattino di oggi, martedì 25 luglio, è giunta una richiesta di aiuto sulla linea 113 da parte di un commerciante della stazione che segnalava la presenza di uno straniero fuori dal proprio bar che, in preda ad un delirio, con un coltello da macellaio tra le mani, minacciava clienti e pendolari che erano su viale Gramsci per raggiungere la Stazione di Pisa Centrale.

L’uomo, in evidente stato di agitazione, alternava momenti di quiete a scatti di ira, portando più volte la lama a poca distanza dal corpo di passanti che, tra lo stupore e la paura, cercavano di allontanarsi.

 L’intervento della Squadra Volante non si è fatto attendere. Immediatamente la Sala Operativa orientava le telecamere della zona sul soggetto, fornendo informazioni preziose in tempo reale alle volanti di zona che, dopo appena due minuti, erano già sul posto. I poliziotti hanno atteso che il trentaquattrenne senegalese abbassasse un secondo la guardia per entrare in azione. Quando hanno visto l’uomo adagiarsi su una sedia del bar, ancora armato del coltello, hanno scelto di entrare in azione. In due, a mani nude, con una manovra a tenaglia, lo hanno accerchiato e, dopo averlo disarmato, lo hanno ammanettato e tratto in arresto.

Dagli esami esperiti subito dopo sullo straniero dal personale sanitario intervenuto su richiesta della Polizia per verificarne le condizioni e salute, è emersa la positività dell’uomo alla cocaina e all’alcool. Sono in corso da parte della Questura ulteriori accertamenti (video Agenzia Vista/ Alexander Jakhnagiev).

To Top