Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Polizia arresta il figlio: padre afferra pistola e spara agente

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

ITACAIU – Il padre di un ragazzo che la polizia sta cercando di arrestare afferra una pistola carica dalla fondina del poliziotto e gli spara a bruciapelo. Accade in Brasile a Itacaiu, città che si trova nel centro del paese sudamericano. Filmati ripresi con un telefonino mostrano il 49enne Ismael Pereira de Souza che strappa la pistola al poliziotto e comincia a sparare. Dal gesto nasce uno scontro a fuoco che si conclude con la morte di de Souza e il ferimento di altre due persone.

L’agente morto è Uires Alves da Silva, 45 anni. L’uomo è stato colpito da colpi sparati a distanza ravvicinata. Il collega del poliziotto rimasto ferito, ha risposto al fuoco uccidendo Ismael  Pereira de Souza mentre cercava di fuggire. figlio del killer è stato colpito alla gamba ed è sopravvissuto. Il giovane è stato arrestato con l’accusa di aver partecipato all’omicidio dell’agente.

Un portavoce della polizia ha raccontato la dinamica: “Il figlio di Ismael aveva la musica alta nella sua auto. Gli agenti sono andati a chiedergli di abbassare il volume ed iniziato il combattimento. Dopo che l’ufficiale di polizia è stato ucciso, il collega Helio Bezerra de Souza è riuscito a sparare verso de Souza uccidendolo”.

Immagine 1 di 3
  • Polizia arresta il figlio: padre afferra pistola e spara agente3
Immagine 1 di 3

PER SAPERNE DI PIU'