Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Prova a spegnere torcia olimpica con una secchiata d’acqua

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

MARACAJU – Un uomo di 27 anni è stato arrestato in Brasile con l’accusa di aver tentato di spegnere la torcia olimpica gettando un secchio d’acqua. La torcia stava passando nel centro agricolo di Maracaju nel Brasile centrale, lo scorso lunedì. Il ragazzo che ha compiuto il gesto è stato arrestato e liberato su cauzione dopo il pagamento di una cifra che corrisponde a circa 360 euro.

Il 27enne è ora accusato di danneggiamento e rischia dai sei mesi ai tre anni di carcere. Malgrado la secchiata, la torcia olimpica ha continuato a bruciare. Il ragazzo si è difeso dicendo che era  una sfida lanciata su Facebook. Inizialmente, come spiega un ufficiale di polizia del Mato Grosso do Sul, il 27enne si era rifiutato di dare il suo nome.

Il video pubblicato su YouTube mostra il momento in cui viene gettato sulla torcia un forte getto d’acqua che finisce indiscriminatamente su tutto il gruppo che accompagna il tedoforo.  La torcia olimpica, come sempre avviene a poche settimane dalle Olimpiadi che si terranno a Rio de Janeiro, sta percorrendo un viaggio lungo 20 mila chilometri che attraversa circa 300 città brasiliane. L’ultima tappa sarà proprio Rio dove arriverà per la cerimonia di apertura dei Giochi, che si terrà il prossimo 5 agosto.

Immagine 1 di 4
  • Prova a spegnere torcia olimpica con una secchiata d'acqua3
Immagine 1 di 4

 


PER SAPERNE DI PIU'