Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Pugni in faccia a coetanea: “Ti odio, sei grassa”

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

GLASGOW – Una adolescente picchia una coetanea in strada a Glasgow davanti ad un negozio. Il video lo pubblica il Daily Mail che racconta che la ragazza picchia la coetanea colpendola in faccia con una raffica di colpi urlando nel frattempo “ti odio”, “sei grassa”.

La ragazza che viene aggredita, come mostra il filmato, ad un certo punto riesce a coprirsi il volto e viene afferrata e trascinata per i capelli.

La rissa avviene in pieno giorno, davanti a decine di persone che, invece di intervenire passano il loro tempo a riprendere la scena con i telefonini. Il filmato è stato postato su Facebook e YouTube all’inzio della settimana ed ha raccolto molti clic. La vittima dell’attacco, all’inizio di questo ennesimo episodio di bullismo documentato da un giornale britannico, parla con due ragazze. Poi, improvvisamente e dal nulla, arriva la ragazza che l’aggredisce, colpendola con decine di pugni sul volto. Quest’ultima indossa una tuta e un cappello da baseball da cui spunta una treccia.

Dopo l’attacco, la ragazza aggredita non sembra aver riportato lesioni gravi. La polizia di Galsgow ha fatto sapere di aver aperto un’inchiesta sul filmato anche per via della gravità dell’azione della ragazza che ha aggredito la coetanea dandole non dei colpi leggeri ma dei veri e propri pugni al volto. Il video è sconsigliato al pubblico più sensibile. 

Immagine 1 di 4
  • Pugni in faccia a coetanea: "Ti odio, sei grassa"
Immagine 1 di 4