Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Rapina farmacia a Roma, ma lascia i documenti a terra…

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

ROMA – E’ arrivato a bordo di uno scooter insieme al suo complice per rapinare una farmacia a Roma. Non tutto però è andato secondo i piani: questo ladro maldestro – poi arrestato dalla polizia di stato – ha incontrato non poche difficoltà. Prima non riusciva a rubare i soldi dalla cassa, poi è rimasto bloccato dalle porte e, nella fuga, ha fatto cadere a terra il bauletto del motorino dove conservava i documenti. B.F, romano, 32 anni, è stato identificato e arrestato insieme al suo complice.

Una scena da film comico. I due a bordo di uno scooter e nascosti da occhiali da sole e casco, hanno parcheggiato davanti l’entrata della farmacia in via Baldo degli Ubaldi, nel quartiere Aurelio. Uno dei due è entrato, l’altro ha fatto il palo. Dopo aver minacciato i presenti, ha asportato l’intero incasso, e trovando qualche difficoltà nell’uscire dalla porta, l’ha presa a pugni per aprirla. Raggiunto il motorino, scappano via perdendo il bauletto posteriore. Gli agenti, intervenuti sul posto, sono riusciti a risalire ai rapinatori grazie ai documenti racchiusi nel bauletto.


PER SAPERNE DI PIU'