Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Rapinatore se ne va a mani vuote: nessuno nel negozio gli dà retta

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

CHRISTCHURCH – Rapinatore se ne va a mani vuote: nessuno nel negozio gli dà retta.  In un takeaway di Christchurch in Nuova Zelanda, un rapinatore armato e con il volto mascherato se n’è andato via a mani vuote dopo che nessuno gli ha dato retta.  L’uomo è entrato nel negozio e il gestore Said Ahmed  lo ha ignorato completamente. Ahmed è impegnato a finire l’ordinazione di un cliente e malgrado abbia una pistola puntata, si gira e se ne va come se niente fosse.

Tutta la scena è stata ripresa dalla telecamera di sorveglianza. Ahmed ha poi raccontato alla Bbc che lo ha intervistato di aver agito così perché voleva che il suo cliente uscisse dal negozio e non fosse in pericolo. Ad uscire fuori sconsolato è stato però anche il rapinatore che, non ricevendo alcuna risposta dal gestore, poco dopo se ne va via a mani vuote.

Lo scorso 1 luglio, un rapinatore era entrato in una tabaccheria della Provenza (Francia) con la maschera di Halloween. L’uomo aveva puntato la pistola al proprietario e non si era accorto della presenza di un cane che lo ha morso ai polpacci costringendolo anche in quel caso alla fuga a mani vuote.

 

Immagine 1 di 4
  • Rapinatore se ne va a mani vuote
Immagine 1 di 4

PER SAPERNE DI PIU'