blitztv

YOUTUBE Rapinava farmacie chiedendo “scusa per il disturbo”: arrestato a Torino

 Rapinava farmacie chiedendo "scusa per il disturbo": arrestato a Torino

Rapinava farmacie chiedendo “scusa per il disturbo”: arrestato a Torino

TORINO – Rapinava farmacie chiedendo “scusa per il disturbo”. Arrestato dai carabinieri a Torino quello che è stato soprannominato il rapinatore gentiluomo, noto per le sue fughe in sella ad una bici. Leo Castillo, 28 anni, in pochi mesi aveva assaltato per cinque volte due farmacie di Torino e i militari della compagnia Oltre Dora si erano messi sulle sue tracce partendo dalle immagini delle telecamere di videosorveglianza installate nei negozi.

L’uomo  utilizzava sempre la stessa tecnica: arrivava e scappava in sella a una bici, ma soprattutto all’ingresso della farmacia chiedeva scusa  per il disturbo. Armato di pistola intimava a clienti e farmacisti:”Stendetevi tutti a terra e non guardatemi”. Poi si faceva consegnare l’incasso dai titolari.

All’uscita chiedeva di nuovo scusa, fuori scappava con una bicicletta. Castillo, da febbraio ad oggi ha rapinato due volte la stessa farmacia

San raffaele

I colpi messi a segno da febbraio a oggi hanno coinvolto per due volte la farmacia “Santa Rosalia” di corso Maroncelli. Le rapine sono avvenute il primo marzo e il 2 maggio. Per tre volte, il 28enne ha rapinato la farmacia San Giacomo: la prima volta il 7 febbraio, la seconda il 24 marzo e l’ultima il 5 luglio. Su YouTube il video diffuso dai carabinieri.

To Top