Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Rio 2016, Sadiq gol partita contro la Svezia

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

RIO DE JANEIRO – Sadiq protagonista alle Olimpiadi di Rio: secondo gol di fila con la Nigeria che vale l’1-0 alla Svezia. Il centravanti della Roma, che non giocava da aprile, aveva segnato già all’esordio contro il Giappone.

Contro la Svezia, nella notte tra domenica e lunedì, Sadiq Umar ha segnato di testa, in tuffo, in chiusura di primo tempo, ed è stato l’unico gol della partita, mentre il tap-in con il Giappone, all’esordio, era arrivato in un 5-4. L’Olimpiade di Rio restituirà alla Roma un giocatore trasformato: non il trascinatore della Nigeria, che ormai ha in tasca i quarti di finale ma poco ci manca.

L’attaccante che veste la maglia verde numero 13, 19 anni compiuti a febbraio e due reti in serie A, era reduce da mesi grigi: lanciato da Garcia, con Spalletti ha giocato solamente i minuti di recupero di Juventus-Roma, prima che venissero formalizzati gli arrivi di El Shaarawy e Perotti, poi solo panchine e gol con la Primavera.

Il caso Brasile. Dopo quello con il Sudafrica, per il Brasile del calcio di Rio 2016 arriva un altro pareggio senza reti, stavolta contro l’Iraq. Al termine il pubblico di Brasilia sottolinea con un autentico uragano di fischi la prestazione di Neymar e compagni, ancora una volta incapaci d’incidere. C’è anche, nei minuti finali del match, un tentativo d’invasione del campo da parte di un tifoso esasperato, che però è bloccato dagli uomini della sicurezza. La squadra di casa del presunto trio delle meraviglie Gabriel Jesùs-Gabigol-Neymar ha di nuovo evidenziato una mancanza totale di gioco. La Selecao tornerà in campo mercoledì prossimo a Salvador, contro la Danimarca che ha battuto il Sudafrica per 1-0 e ora guida il girone con 4 punti: per il Brasile sarà la già la partita della vita, perchè c’è il rischio di una clamorosa eliminazione.

Initialize ads


TAG:

PER SAPERNE DI PIU'