Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Sbanda col camper per 50 km in autostrada poi lo schianto

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

CARLISLE – L’autista di un camper ha percorso 55 chilometri su un’autostrada della Gran Bretagna sbandando ripetutamente, fino a schiantarsi contro il guard rail. E’ accaduto sull’autostrada M6 nei pressi di di Carlisle nella contea della Cumbria. Alla guida c’era David Whitehead, 49 anni. L’uomo è stato arrestato e condannato ad un anno per guida pericolosa. L’arresto è stato deciso anche perché Whitehead si è rifiutato di sottoporsi alle analisi del sangue che gli sono state chieste dalla polizia per verificare se fosse sotto l’effetto di droga o alcol.

Mentre il camper sbandava decine di automobilisti che viaggiavano sulla strada hanno bombardato di telefonate la polizia. Il giudice Philiph Grundy, a proposito dell’incidente, al Daily Mail ha detto: “Poteva provocare danni molto più gravi, anche con lesioni e morti”.

Oltre ad un anno di carcere, a Whitehead  è stato imposto un divieto di circolazione di tre anni. La polizia della Cumbria ha ricevuto una valanga di chiamate. Un’automobilista seguiva il camper con una telecamera sul cruscotto ed ha ripreso il momento in cui il camper sbanda per uscire di strada, finendo contro lo protezione centrale. Fortunatamente, nessun è rimasto ferito, ma poteva andare molto peggio.

Immagine 1 di 4
  • Sbanda col camper per 50 km in autostrada poi lo schianto3
Immagine 1 di 4


PER SAPERNE DI PIU'