Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Scontri a Londra: 4 persone accoltellate a Hyde Park

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

LONDRA – Scontri nel cuore di Londra. Tre persone, tra cui un agente di polizia, sono state accoltellate e altre quattro sono rimaste ferite durante una manifestazione di protesta a Hyde Park.

La manifestazione, in realtà, era nata come una amichevole “battaglia dell’acqua“, una sorta di gioco a tirarsi i gavettoni. Ma quando qualcuno ha iniziato ad intonare l’inno di Black Lives Matter, il movimento che negli Stati Uniti si batte contro gli omicidi a sangue freddo di afroamericani da parte della polizia, si è scatenata la protesta.

Un agente è stato colpito alla testa con una bottiglia quando la folla ha iniziato a muoversi contro la polizia. Poco dopo un’altra persona è stata accoltellata a Burgess Park, nel sud-est di Londra.

Un testimone che ha assistito agli scontri, Waqqas Nawaz, ha raccontato alla BBC Radio London: “Circa 300-400 persone si sono radunate e hanno iniziato a lanciare bottiglie verso i poliziotti, che si sono stretti in una sorta di catena umana attraverso Marble Arch per limitare i movimenti dei manifestanti e cercare di sedare la situazione”.

Gli agenti sono arrivati al parco intorno alle 15 di martedì e sono rimasti per almeno dodici ore, quando nei cieli sopra il parco è arrivato un elicottero della polizia. Sul caso è stata aperta un’inchiesta.

Un altro testimone ha raccontato: “I bambini stavano lanciando delle bottiglie e pietre alla polizia. Non hanno alcun rispetto per la legge”.

 


PER SAPERNE DI PIU'