blitztv

YOUTUBE Shia LaBeouf arrestato durante esibizione anti Trump

Shia LaBeouf arrestato durante esibizione anti Trump

Shia LaBeouf arrestato durante esibizione anti Trump

NEW YORK – L’attore americano Shia Lebeouf è stato arrestato a New York per aver aggredito un uomo durante un’esibizione artistica anti-Trump. Un uomo si è avvicinato nei pressi dell’installazione artistica ideata d Lebeouf gridando “Hitler non ha fatto nulla di sbagliato”. Immediata e violenta la reazione dell’attore che però è stato subito arrestato.

Dal giorno della nomina a Presidente di Donald Trump, LaBeouf ha ideato un’installazione artistica davanti al Museum of the Moving Image di New York, dall’emblematico titolo “He Will Not Divide Us”. Si tratta di una trasmissione live, che dovrebbe durare per tutti e 4 gli anni del mandato di Trump, che manda in streaming commenti contro il neo eletto presidente americano. Durante la diretta un uomo si è avvicinato a Shia gridando “Hitler non ha fatto nulla di sbagliato”. Immediata e violenta la reazione dell’attore, che è stato subito arrestato. E mentre lui è “fuori gioco” la protesta continua e sui social si è diffuso un altro hashtag #FreeShia!

To Top