Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Si butta da cascata alta 50 metri: salvato da due turisti

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

WAILUA – Shiloh Shahan è originario di Templeton in California, ha 21 anni ed è un tipo piuttosto temerario. Nei giorni scorsi, Shahan decide di buttarsi dalla Cascata Waluia, la più alta delle Hawaii dato che misura 50 metri ed una tra le più alte del mondo. Un amico lo accompagna e filma l”impresa” decisamente molto pericolosa. “Ero giunto a un punto fondamentale della mia vita. Tutto stava cambiando, e sembrava la cosa giusta da fare” ha raccontato il giovane al termine del suo mega tuffo ai media locali. Una volta finito in acqua, il 21enne ha infatti perso i sensi.

Per sua grande fortuna è stato salvato da due turisti che si trovavano vicino alla riva in quel momento. I due, vedendolo senza conoscenza si sono buttati nel laghetto e lo hanno soccorso evitando così che la bravata si trasformasse in tragedia.

La Cascata di Waluia, negli anni Settanta finì nella sequenza d’apertura della popolare serie televisiva americana Fantasy Island. Si tratta di una rinomata attrazione turistica delle Hawaii. Nell’antichità, le cascate (per l’esattezza sono due e gemelle) erano una prova obbligata a dimostrazione di virilità e di coraggio da parte di ogni uomo hawaiano. In anni recenti sono avvenuti dei tragici incidenti, così al belvedere è affisso un cartello di avviso a non procedere lungo il percorso sdrucciolevole e molto pericoloso, che si trova in cima alla cascate.

Immagine 1 di 9
  • Si butta da una delle cascate più alte del mondo: salvato da due turisti5
Immagine 1 di 9

Initialize ads


PER SAPERNE DI PIU'