blitztv

YOUTUBE Si infila anguilla nel sedere. Ai medici spiega: “L’ho fatto per curare la stitichezza”

YOUTUBE Si infila anguilla nel sedere. Ai medici spiega: "L'ho fatto per curare la stitichezza"

YOUTUBE Si infila anguilla nel sedere. Ai medici spiega: “L’ho fatto per curare la stitichezza”

PECHINO – Si infila una anguilla di mezzo metro nel sedere. E una volta ricoverato d’urgenza con forti dolori alla pancia per giustificarsi dice ai medici di averlo fatto per curare la stitichezza. 

Sotto i ferri è finito un uomo cinese di 49 anni, operaio di una fabbrica del sud-est della Cina, che si è precipitato all’ospedale di Guangzhou, lasciando esterrefatti i medici che gli hanno estratto dal di dietro il lungo pesce.

L’uomo era corso in ospedale con dei fortissimi dolori allo stomaco. Quando i medici hanno deciso di operarlo sono rimasti senza parole trovandosi di fronte alla lunga anguilla di 250 grammi di peso che usciva dal deretano del paziente insieme a feci e avanzi di cibo.

Alcuni giorni prima l’uomo era andato in ospedale per un blocco intestinale, ma i medici gli avevano chiesto di restare ricoverato per dei trattamenti. Lui a quel punto aveva deciso di seguire quello che era considerato un antico rimedio e di infilarsi un’anguilla nell’ano. Ma la situazione è solo peggiorata.

Gli stessi medici hanno poi spiegato che l’uomo prima aveva negato di essersi infilato il pesce, ma poi aveva ammesso di averlo fatto nel tentativo di liberarsi l’intestino.


 

To Top