Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Soldato russo sepolto vivo

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

ROMA  – Un video choc diffuso dalla tv russa Zvezda mostra alcuni soldati russi che seppelliscono un uomo vivo. Quattro uomini che indossavano uniformi mimetiche e passamontagna gettano l’uomo in una tomba aperta. Il prigioniero è ancora vivo: lo dimostra il fatto che muove ancora i piedi. Una voce aggiunge in ucraino: “Non è ancora morto”.

Secondo Zvezda TV, a compiere questo gesto orribile sono stati i soldati ucraini che stanno uccidendo un separatista filo-russo. I sedicenti “soldati” coprono di terra la vittima fino a che questa non appare completamente sepolta. Il video fa seguito ad un altro che venne pubblicato a febbraio e che mostrava soldati ucraini che torturavano alcuni russi accusati di essere dei trafficanti di droga.

La vittima, in questo caso veniva legata ad un palo di legno nella regione di Donetsk Oblast nel sud dell’Ucraina e picchiata da un militare mascherato con dei cavi elettrici. L’uomo supplicava di essere liberato ed appariva con la schiena insanguinata.  L’uomo è stato poi dato per disperso . Presumibilmente è morto in seguito della scioccante “punizione”  avvenuta nella città di Communar attualmente occupata dai ribelli filo-russi.

Immagine 1 di 5
  • Soldato russo sepolto vivo5
Immagine 1 di 5

PER SAPERNE DI PIU'