Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Soldato siriano cucina uova usando bomba al fosforo bianco

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

ALEPPO – Un soldato siriano utilizza una bomba piena di fosforo bianco per cucinare delle uova strapazzate su un fornello. L’arma chimica è vietata ai sensi della Convenzione di Ginevra perché altamente tossica e infiammabile dato che può bruciare in poco tempo sia la carne, sia le ossa.

Munizioni contenenti questa sostanza sono però ancora ampiamente utilizzate in Corea, Vietnam e Cecenia ed anche ovviamente in Siria. Ad utilizzarle sarebbero anche i russi che ne avrebbero lanciate alcune su Aleppo lo scorso 20 giugno. L’uomo cucina mettendo la bomba sul fornello. Il video è stato girato ad Aleppo: l’uomo accende il fosforo che fa una fiammata: poi mette sul fornello contente la bomba un tegame con l’uovo e comincia a sbatterlo con un cucchiaio.

Le fiamme lambiscono il bordo della teglia. Il siriano non mostra alcun timore ed alza la padella più volte come le fiamme sotto.

Simile al Napalm, il fosforo bianco è utilizzato in bombe e granate e si infiamma spontaneamente a circa 30 gradi centigradi.  L’Agenzia per le sostanze tossiche degli Stati Uniti, ha sollevato preoccupazione oltre che per l’infiammabilità anche per rischi per la salute collegati al respiro del fumo che può provocare fino alla frantumazione della mascella.

L’esercito americano ha ammesso di aver usato questa arma chimica, spiegando però di averla usata solo per creare una cortina fumogena utile a  mascherare il movimento delle truppe durante il combattimento che ha portato alla liberazione di Falluja.

Immagine 1 di 9
  • Soldato siriano cucina uova usando bomba al fosforo bianco8
Immagine 1 di 9

PER SAPERNE DI PIU'