blitztv

YOUTUBE Speaker radiofonico ucciso in diretta nella Repubblica Dominicana

  • Speaker radiofonico ucciso in diretta nella Repubblica Dominicana2
  • Speaker radiofonico ucciso in diretta nella Repubblica Dominicana
  • Speaker radiofonico ucciso in diretta nella Repubblica Dominicana3
  • Speaker radiofonico ucciso in diretta nella Repubblica Dominicana4
  • Speaker radiofonico ucciso in diretta nella Repubblica Dominicana2
  • Speaker radiofonico ucciso in diretta nella Repubblica Dominicana
  • Speaker radiofonico ucciso in diretta nella Repubblica Dominicana3
  • Speaker radiofonico ucciso in diretta nella Repubblica Dominicana4

SAN PEDRO DE MACORIS – Lo speaker della radio 103.5 HICC della Repubblica Dominicana, Luis Manuel Medina, e il suo manager Leo Martinez, sono stati uccisi negli studi dell’emittente martedì 14 febbraio. Medina, nel momento degli spari stava leggendo le notizie durante il programma Milenio Caliente e trasmettendo in contemporanea su Facebook Live.

Nel video pubblicato anche su YouTube, si vede Medina che legge le notizie. Ad un certo punto si sentono degli spari (sono quelli che stanno colpendo Martinez ndr) e una voce di donna che gli grida: “Scappa, stanno sparando”. Medina sgrana gli occhi ma ormai è troppo tardi: gli assassini sono entrati nella stanza e lo stanno uccidendo. Il filmato si interrompe prima e non mostra quanto accaduto.

Secondo il Guardian citato dal Daily Mail, anche il segretario della stazione Dayaba Garcia è stato ferito durante l’attacco. Portato in ospedale, è stato operato d’urgenza. L’attacco è avvenuto all’interno di un centro commerciale di San Pedro de Macoris: qui la radio ha la sua sede.

La polizia, dopo gli omicidi ha arrestato tre uomini. Il motivo dell’attacco al momento è sconosciuta. Il procuratore Claudio Cordero ha acquisito i filmati registrati dalle telecamere di sorveglianza del centro commerciale e spera che il segretario dell’emittente possa identificare gli aggressori. Medina era sposato e stava pensando di avere una figlia. La squadra di baseball Estrellas Orientales ha scritto sul loro account Twitter della morte di Medina che, oltre al suo lavoro radiofonico, aveva lavorato come presentatore ufficiale per la squadra sportiva.

To Top