blitztv

YOUTUBE Stevan Jovetic, primo gol col Siviglia…al Real Madrid

YOUTUBE Stevan Jovetic, primo gol col Siviglia...al Real Madrid

Stevan Jovetic, primo gol col Siviglia…al Real Madrid

SIVIGLIA – Stevan Jovetic sigla il suo primo gol con la maglia del Siviglia subito, al debutto contro il Real Madrid in Coppa del Re. Ma a passare sono le merengues. Infatti un gol di Karim Benzema in pieno recupero (93′), inutile ai fini del passaggio di turno (ipotecato dopo il 3-0 dell’andata) permette al Real Madrid di agguantare un insperato pareggio a Siviglia e, soprattutto, allungare la 40 la striscia di partite senza sconfitte, nuovo record spagnolo (fino a stasera in coabitazione con il Barcellona di Luis Enrique).

Allo stadio Ramón Sánchez-Pizjuán finisce 3-3, al termine di una gara rocambolesca che ha visto anche il debutto tra i padroni di casa di Stefan Jovetic, autore anche di un gol. Vantaggio andaluso con un autogol di Danilo a cui ribatte Asensio per il momentaneo pareggio, poi di nuovo doppio vantaggio del Siviglia prima con il montenegrino e poi con Iborra, quando mancano 13′ alla fine. Sembra tutto fatto ma prima il solito Ramos (83′) poi l’attaccante francese proprio allo scadere (93′) regalano l’insperato pareggio e il nuovo record.

Nella giornata di coppa, a segno anche Giuseppe Rossi con la maglia del Celta Vigo, come racconta Adriano Seu su Gazzetta.it:

San raffaele

Nel pomeriggio invece la passeggiata annunciata del Celta in Coppa del Re si era tramutata nella passerella di Pepito Rossi. Dopo il 4-1 ottenuto la settimana scorsa a Valencia nell’andata degli ottavi di Coppa del Re, nella sfida di ritorno i galiziani hanno staccato il pass per i quarti imponendosi anche in casa con una grande prestazione dell’italiano, che ha brillato per 90’ firmando il terzo gol stagionale (su 17 presenze). Dopo aver creato le due migliori occasioni da rete della serata (al 26’ e al 36’), Rossi è andato a segno al 61’ con una precisa frustata da posizione centrale prima di sfiorare nuovamente il gol al 67’ dopo un bello spunto personale. Di Vinicius Araujo (63’) e Pione Sisto (93’) le altre due reti che hanno fissato il risultato sul 2-1 per i galiziani contro un Valencia in caduta libera.

To Top