blitztv

YOUTUBE Suore salvate dai vigili del fuoco a Norcia

YOUTUBE Suore salvate dai vigili del fuoco a Norcia

Suore salvate dai vigili del fuoco a Norcia

NORCIA – Quella delle suore messe in salvo dai vigili del fuoco a Norcia è una delle immagini simbolo del terremoto che ha devastato di nuovo il centro Italia domenica 30 ottobre 2016.

La Basilica di San Benedetto e la cattedrale di Santa Maria argentea, a Norcia, sono crollate: sono rimaste in piedi parte delle facciate e delle strutture.

San raffaele

Frati in ginocchio davanti alla statua di San Benedetto a Norcia con accanto cittadini impauriti. Immagini mostrate da Sky. Sullo sfondo appare la cattedrale della città umbra interessata da diversi crolli.

I comuni più vicini all’epicentro del terremoto di magnitudo 6.5 sono Norcia, Castelsantangelo su Nera, Preci e Visso. La scossa, localizzata dalla rete simica dell’Ingv, è avvenuta alla profondità di circa 10 chilometri.

Sono “notizie drammatiche” quelle che stanno giungendo da Norcia alla presidente della Regione Catiuscia Marini. Lo ha appreso l’ANSA. La presidente sta raggiungendo il centro di Protezione civile di Foligno per seguire la situazione. I vigili del fuoco parlano di un quadro ancora non chiaro ma di polvere vista alzarsi a Norcia, Cascia e Preci.


To Top