blitztv

YOUTUBE Survivalisti temono apocalisse? Ecco il condominio-bunker, un appartamento costa da 1,5mln di euro

  • YOUTUBE Survivalisti temono apocalisse? Ecco il condominio-bunker, un appartamento costa da 1,5mln di euro 3
  • YOUTUBE Survivalisti temono apocalisse? Ecco il condominio-bunker, un appartamento costa da 1,5mln di euro 2
  • YOUTUBE Survivalisti temono apocalisse? Ecco il condominio-bunker, un appartamento costa da 1,5mln di euro
  • YOUTUBE Survivalisti temono apocalisse? Ecco il condominio-bunker, un appartamento costa da 1,5mln di euro 3
  • YOUTUBE Survivalisti temono apocalisse? Ecco il condominio-bunker, un appartamento costa da 1,5mln di euro 2
  • YOUTUBE Survivalisti temono apocalisse? Ecco il condominio-bunker, un appartamento costa da 1,5mln di euro

ROMA – Un condominio per affrontare l’apocalisse. I survivalisti temono sempre che la fine del mondo sia in agguato e ora una compagnia ha deciso di costruire un bunker di lusso a 100 metri sottoterra, dotato di 15 appartamenti e dove non mancano piscina, cinema, biblioteca. Non solo ci sono tutti i comfort, ma anche rifornimenti per 5 anni, vivaio, industria ittica e un poligono per esercitarsi con le armi. La struttura, realizzata nello scavo per il lancio del missile Atlas, è costata 20 milioni di dollari e ogni appartamento viene venduto ad una cifra tra 1,5 e 4,5 milioni di dollari.

Il sito Business Insider su YouTube ha pubblicato il tour di questo incredibile condominio, che era un magazzino per i missili durante la Guerra Fredda, e che è stato progettato per resistere ad un attacco nucleare. D’altronde al suo interno, tutto è stato pensato con cura. Ci sono provviste per sopravvivere cinque anni, sia cibo che carburante, oltre a essere dotato di una piccola industria ittica, giardini coltivati e ogni comfort. Il video mostra infatti la piscina, il bar, il cinema e anche alcune aule che possono essere adibite a scuola, in caso tra gli inquilini ci fossero dei bambini. Per chi teme un’apocalisse, e ha soldi da spendere, questa è la soluzione migliore, con tanto di pattuglia “Swat” sempre pronto a correre in soccorso dei survivalisti inquilini.

Ecco il video tour dei bunker pubblicato su YouTube.

To Top