blitztv

YOUTUBE Tassista ruba pianta da 500 euro vicino alla Questura Milano

 Tassista ruba pianta da 500 euro vicino Questura Milano

Tassista ruba pianta da 500 euro vicino Questura Milano

MILANO – Ogni sera passava con la sua auto bianca davanti ad un negozio di fiori situato in via Fatebenefratelli, proprio accanto alla Questura di Milano fino a quando gli è scattata la molla, decidendo di rubare la Yucca Argentea del valore di 500 euro. Autore del furto un tassista milanese 53enne che è stato denunciato dalla polizia che ha trovato la pianta nel terrazzo della sua casa.

Il titolare del negozio si era fidato a lasciar fuori la pianta, contando sul fatto di essere probabilmente a due passi dalla sede della polizia. L’episodio è avvenuto nella notte del 5 aprile scorso e le immagini riprese dalle telecamere di sorveglianza della questura, sono state diffuse solo ora finendo anche su YouTube.

Dalle telecamere si vede arrivare il tassista, che scende e carica in auto la pesante pianta in vaso, nonostante stia piovendo. Dopo una lunga ricerca i poliziotti dell’Ufficio prevenzione crimine lo hanno raggiunto nel suo appartamento a Bareggio in provincia di Milano. Il tassista ha detto di averla presa perché quel giorno si annoiava e perché si era “innamorato” di quella pianta vista in esposizione per 20 giorni. Non riuscendo a capire come abbia fatto la polizia a trovarlo, l’uomo che ha alcuni piccoli precedenti penali ha chiesto con una certa ingenuità se la pianta avesse un Gps all’interno.

Milano Today scrive come sono nate le indagini. La mattina successiva al furto

“i titolari del fioraio Florarredo – situato al civico nove di via Fatebenefratelli – sono andati in polizia a denunciare l’accaduto. Il racconto ha subito catturato l’attenzione degli agenti dell’Ufficio prevenzione generale, guidato da Maria Jose Falcicchia. Il furto a pochi metri dalla ‘casa’ della polizia, era un guanto di sfida che andava raccolto al volo”.

 
 

 

To Top