Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Tirrenia, esplosione sul litorale: a fuoco camper e auto

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

TIRRENIA (PISA) – Esplosione nel centro di Tirrenia, località turistica sul litorale della provincia di Pisa. Momenti di panico tra i tanti villeggianti, che temevano si trattasse di un attentato. Tre vigili del fuoco ustionati, ma il bilancio avrebbe potuto essere peggiore.

Il rogo è divampato intorno alla mezzanotte di giovedì 18 agosto nella zona vicino al Luna Park, a quell’ora molto affollato di famiglie. Una bombola di Gpl all’interno di un camper è esplosa con un potente boato, sprigionando fiamme alte anche dieci metri. Alcune auto ed un camion parcheggiati vicino al camper sono stati investiti dal fuoco. Tre dei vigili del fuoco accorsi per spegnere l’incendio sono rimasti ustionati, ma per fortuna non in modo grave. Uno di loro è già stato dimesso, gli altri sono in attesa di visite specialistiche in ospedale.

Ancora sconosciute le cause del rogo, divampato quando il camper era vuoto. Al momento non si esclude alcuna pista. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco, sono accorsi anche i carabinieri e la polizia. Ma dalle prime indagini sembra che a causare l’esplosione sia stato un corto circuito a bordo del camper. Le fiamme poi si sono propagate all’interno del veicolo e ad altre tre auto in sosta che sono rimaste seriamente danneggiate.

Initialize ads


PER SAPERNE DI PIU'