blitztv

YOUTUBE Torino piazza San Carlo: scene di guerra, tifosi Juve urlano nomi parenti scomparsi

YOUTUBE Torino piazza San Carlo: scene di guerra, tifosi Juve urlano nomi parenti scomparsi

YOUTUBE Torino piazza San Carlo: scene di guerra, tifosi Juve urlano nomi parenti scomparsi

TORINO – Sembra un campo di guerra dopo la battaglia, con la gente che chiama e cerca le persone care. Dopo le varie ondate di folla spaventata dall’allarme bomba, torna la calma in Piazza San Carlo, nella notte tra sabato e domenica, ma il paesaggio è impressionante: mucchi di rifiuti, scarpe, zaini, detriti di vario genere. E i tifosi della Juventus, in piazza per vedere la finale di Champions League, chiamano i propri amici e parenti scomparsi nella calca, sperando che non siano tra le decine di feriti.

“Allo stato attuale non ci sono né indagati né ipotesi di reato”. Così il procuratore di Torino, Armando Spataro, in merito all’indagine sui fatti di piazza San Carlo, dove due ondate di panico hanno lasciato sul terreno più di 1500 feriti tra i 30mila supporters della Juventus che guardavano la finale di Champions sui maxischermi. “Prima di tutto è necessario ricostruire la dinamica precisa dei fatti”, ha aggiunto a margine della cerimonia per la festa dei Carabinieri. Nel pomeriggio è previsto un vertice in Procura per fare il punto sull’inchiesta.

Ecco il video riportato su YouTube dall’agenzia Vista.

To Top