Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Tour de France, Chris Fromme dà pugno a tifoso

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

ROMA – Gesto di stizza da parte di Chris Fromme sull’ultima salita verso la cime del Col de Peyresourde. Di fronte a un folto e caloroso tifo a bordo strada, il capitano del Team Sky ha rifilato un pugno a un tifoso che – come ricostruito dalle immagini televisive – lo aveva infastidito mettendosi a correre a fianco a lui.

Il tifoso aveva indosso la maglietta della nazionale di calcio colombiana e una vistosa parrucca bionda e molto probabilmente è un fan di Nairo Quintana, il principale avversario di Froome in questo Tour.

Per un gesto simile nel 2001 Wladimir Belli venne squalificato dal Giro d’Italia: il bergamasco, allora terzo in classifica, a un chilometro dalla cime del Colle di Santa Barbara, dette un pugno a un tifoso e fu inchiodato dalla prova tv.

Fromme ha vinto l’ottava tappa del Tour de France scalzando dalla prima posizione il belga Greg Van Avermaet. Per Froome è la sesta vittoria di tappa nella corsa francese, vinta in due occasioni (2013 e 2015).

“Non era prevista un attacco previsto, ma una volta in cima mi sono detto, ‘sono qui, perché  non provare?’. Stavo bene, ero davanti e sono andato”. Chris Froome racconta così a fine gara le proprie sensazioni. “Mi sembrava di essere un corridore di vecchia scuola, la discesa è  stato solo divertimento – afferma il britannico del Team Sky, nuova maglia gialla del Tour de France – è stata una giornata molto dura, non ho guadagnato tantissimo, ma ogni secondo guadagnato al Tour è positivo”.

 

Immagine 1 di 5
  • YOUTUBE Tour de France, Chris Fromme dà pugno a tifoso
Immagine 1 di 5

PER SAPERNE DI PIU'