Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Tour de France, crolla arco gonfiabile: corridori bloccati

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

ROMA – I ciclisti che stanno partecipando al Tour de France sono costretti a rallentare a un chilometro dall’arrivo: nel tratto finale della settima tappa del Tour de France che si è tenuta ieri, venerdì 8 luglio, un arco gonfiabile crolla sull’asflato impedendo ai ciclisti di proseguire.

Nonostante le difficoltà, la gara è continuata, con la vittoria del britannico Steve Cummings e il video è diventato virale.

Steve Cummings si conferma specialista delle fughe e per questo ha trionfato nella prima tappa pirenaica del Tour de France 2016. Il britannico è giunto da solo e a braccia alzate di Lac de Payolle, al termine dei 162,5 km della settima tappa partita da L’Isle-Jourdaine. Per Cummings è il secondo successo in carriera alla Grande Boucle e la quarta stagionale. Tutte vittorie conquistate dopo una fuga. Grande prova di orgoglio per Vincenzo Nibali.

Uscito di classifica l’altro giorno nella tappa sul Massiccio Centrale, Cummings ha meritato la palma del corridore più combattivo centrando uno splendido quarto posto. Nibali è entrato con Cummings nella fuga di gruppo partita da lontano (dopo 50 km).


PER SAPERNE DI PIU'