Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Turchia, carro armato golpisti travolge pedoni e auto

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

ANKARA – Mentre prosegue con migliaia di arresti la resa dei conti di Erdogan contro i presunti autori o sostenitori del fallito colpo di Stato in Turchia, l’ufficio della presidenza diffonde un video choc che mostra il carro armato dei golpisti mentre travolge pedoni e auto sul ponte del Bosforo.

La vendetta del “sultano” è implacabile e procede inesorabile. Purghe di massa, arresti: dopo i militari e giudici, ora tocca alla polizia e non solo. Dopo il fallito golpe le autorità turche hanno introdotto una nuova regolamentazione che vieta l’espatrio ai dipendenti pubblici, con alcune eccezioni per alcuni passaporti speciali, che necessiteranno comunque della previa approvazione dell’istituzione presso cui si lavora.

Secondo alcune stime, il provvedimento riguarderebbe quasi il 5% della popolazione turca. Le autorità turche hanno sospeso 30 prefetti su 81. In totale, i dipendenti del ministero dell’Interno sollevati dai loro incarichi sono 8.777, di cui – oltre ai prefetti – 7.899 poliziotti, 614 gendarmi e 47 governatori di distretti provinciali. Ma le prughe toccano anche dipendenti pubblici non direttamente legati alla sicurezza. Oltre alle quasi 12 mila persone già sospese da polizia e magistratura, circa 1.500 dipendenti sono stati sollevati dai loro incarichi dal ministero delle Finanze.

Immagine 1 di 4
  • YOUTUBE Turchia, carro armato golpisti travolge pedoni e auto04
Immagine 1 di 4

 

 


TAG: ,

PER SAPERNE DI PIU'