Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Turchia, confessa in diretta tv di aver ucciso bambina

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

ROMA – Era stato chiamato come ospite nella trasmissione di tv in qualità di testimone, ne è uscito come indagato. E’ successo in diretta sulla tv turca, dove un uomo ha confessato in diretta di aver violentato e ucciso una bambina. 

Himmet Akturk era stato invitato nella trasmissione che si occupa di gialli e persone scomparse. La conduttrice Muge Anli ha iniziato a fare domande sulla scomparsa di Irmak Kupal, una bambina di 4 anni scomparsa mentre giocava nel giardino dell’abitazione dei genitori. La presentatrice lo ha incalzato di domande finché l’uomo non ha confessato di aver violentato e ucciso la piccola.

L’uomo è stato immediatamente consegnato alla polizia. L’uomo in trasmissione ha confessato di averla uccisa e di aver nascosto il corpo in un sacco poi gettato in un cassonetto. Ma quando, il giorno dopo, si è accorto che il cassonetto non era stato svuotato ha deciso di riprendere il cadavere e di nasconderlo in un campo. Dopo la confessione la polizia ha ritrovato il corpo.


TAG:

PER SAPERNE DI PIU'