blitztv

YOUTUBE Ucraina, cliente ubriaco non se ne vuole andare: scoppia la rissa

KIEV – I camerieri di un bar ucraino si rifiutano di servire un uomo che arriva alla chiusura e scoppia la rissa. L’uomo che è entrato nel bar decide di rifugiarsi sotto al lavandino dietro al bancone che viene praticamente sradicato, poi decide di uscire fuori e brandire contro i malcapitati baristi una bottiglia. L’uomo probabilmente è ubriaco e a causa della colluttazione ha la camicia strappata. 

Qualcuno riesce a calmarlo e sembra tutto finito. Poco dopo però, l’uomo che nel frattempo resta dietro al bancone viene bersagliato di nuovo da un lancio di bottiglie con l’intento di farlo andare via. L’uomo però resiste e resta dietro al bancone.

Il tutto viene ripreso da una telecamera di sicurezza. Il video termina con l’uomo che cerca di asciugarsi le ferite e non si conosce cosa accada dopo.

To Top