blitztv

YOUTUBE Vercelli, nubifragio a Crescentino: sembra un tornado

YOUTUBE Vercelli, nubifragio a Crescentino: sembra un tornado

YOUTUBE Vercelli, nubifragio a Crescentino: sembra un tornado

VERCELLI – Un violento nubifragio, dall’apparenza di un piccolo tornado, ha colpito nel pomeriggio di lunedì 10 luglio un’ampia area della provincia di Vercelli compresa tra Crescentino, Trino, Costanzana e il capoluogo. I danni più ingenti si sono verificati a Crescentino, dove una tromba d’aria ha scoperchiato i tetti di alcune case e ha provocato diversi danni al bocciodromo e alla piscina. Alcuni ragazzi del Centro Estivo hanno rischiato di essere colpiti dai detriti.

Sempre nel territorio di Crescentino alberi strappati dalla furia del maltempo hanno bloccato un cavalcavia, le lamiere di un capannone sono piombate per strada e diversi segnali stradali sono stati divelti dal forte vento. Interrotta anche la strada davanti al campo sportivo. Danni e allagamenti anche in altri comuni della provincia.

Il sito Meteo Live sottolinea la somiglianza del temporale che si è verificato nel vercellese con una supercella, ovvero

San raffaele

un temporale caratterizzato dalla presenza di un mesociclone e pertanto da una spiccata rotazione dell’updraft, cioè della corrente convettiva insita all’interno di una nube temporalesca. L’incontro/scontro tra le masse d’aria fredde e relativamente più secche del downdraft con i venti caldi ed umidi di inflow, generano la famigerata “wall cloud”, dalla quale in determinate condizioni, possono generarsi veri Tornado.

To Top