Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Viaggio nel tempo: dentro una casa di Pompei prima dell’eruzione

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

NAPOLI – Viaggiare nel tempo è possibile, basta avere un pc e una buona connessione. Grazie allo Swedish Pompeii Project, visitando il canale Youtube della Lund University, si ha la possibilità di entrare virtualmente all’interno di un’abitazione pompeiana, così com’era prima dell’eruzione del Vesuvio nel 79 d.C.

I ricercatori dell’università svedese, servendosi di tradizionali rilievi archeologici e avanzate tecniche di scansione e visualizzazioni 3D, sono riusciti a ricostruire con grande accuratezza varie parti di un’antica casa privata. Non si tratta di un caso isolato. Come specifica il sito Focus.it:

“Con la stessa tecnica il team ha ricostruito gli interni di 3 grandi ville, una taverna, una lavanderia, una panetteria e diversi giardini, arrivando a capire come era fatto il pavimento, da dove entrava la luce e quale storia costruttiva vantavano gli edifici. In alcuni punti degli scavi sono stati trovati strati completamente intatti. In un negozio sono venute alla luce tre finestre originali in gesso cristallino di provenienza romana, accatastate una sopra l’altra”.

Nel video in fondo alla pagina è possibile “visitare” la casa di Caecilius Iucundus, ricco pompeiano che apparteneneva al secondo grado più alto della classe sociale della città. Nel filmato ricostruito si vedono un atrio ben illuminato, al cui centro c’è una vasca per la raccolta dell’acqua piovana, poi un altare domestico. Nell’abitazione predomina il colore rosso, alternato a quello giallo. Splendidi gli affreschi in cui sono visibili donne eleganti e raffinate. Non manca una breve inquadratura della parte esterna della casa, in cui si intravedono piante rigogliose. Detto ciò…Accomodatevi pure!


TAG: