Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Vino per gatti: MosCATo o Pinot Meow?

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

ROMA – Un brindisi con il proprio amato felino domestico? Da oggi si potrà scegliere tra il “MosCATo” o il “Pinot Meow”. E’ il vino per gatti, prodotto dall’Apollo Peak, una ditta di Denver in Colorado, fondata da Brandon Zavalla.

I due vini, bianco il Pinot Meow e rosso il MosCATo, sono bevande analcoliche realizzate con tre ingredienti: acqua, barbabietole ed erba gatta, ed è proprio quest’ultima a regalare al felino una sensazione inebriante, esattamente come quella che regala a un umano un buon bicchiere di vino.

Quello che era iniziato come uno scherzo con gli amici, per Brandon Zavalla – amante dei gatti – si è trasformato in un’impresa commerciale di successo in tutto il mondo.

Zavalla ha iniziato a produrre la prima bottiglia di vino per gatti nel novembre dello scorso anno e visto che l’attività cominciava a crescere, si è messo in società con due amici intimi. Nello store on-line c’è stato un boom di richieste, inizialmente solo da Denver e a seguire da tutto il mondo.

“Prima di lanciarmi in questa iniziativa ho lavorato nel settore degli alimenti per animali domestici, conosco il mercato e mi sembrava il momento giusto per immettere il vino per i gatti”. “I vini, finora, sono stati fatti pensando ai gusti dei felini ma gli amanti dei cani non devono disperare: presto anche il loro fedele amico potrà mettere le zampe su qualcosa di buono”.

Attualmente in cantiere ci sono due nuovi prodotti e Zavala ha detto che “Apollo Peak”, ai proprietari di un cane potrebbe diventare un nome familiare.


TAG: , ,

PER SAPERNE DI PIU'