blitztv

YOUTUBE Virginia Raggi da Mentana: “Come sto? Mancano solo le cavallette…”

YOUTUBE Virginia Raggi da Mentana: "Come sto? Mancano solo le cavallette..."

ROMA – Virginia Raggi ed Enrico Mentana si affrontano nello studio di Bersaglio Mobile. Il giornalista di La7 ha invitato la sindaca di Roma del Movimento 5 stelle e le ha chiesto, come educazione vuole, “come va?”. La Raggi, travolta dall’inchiesta su Raffaele Marra e reduce dalla “polizza a sua insaputa” stipulata da Salvatore Romeo, ha replicato con una battuta: “Come sto? Poteva andare meglio…Mancano solo le cavallette”.

Parlando della polizza che Romeo le ha intestato, Virginia Raggi dice a Mentana di essere rimasta sgomenta perché “non ne avevo idea”:

“La verità è che il beneficiario non è tenuto a saperlo. Ho iniziato ora a capire che è uno strumento finanziario per fare degli investimenti, che ha dei rendimenti. E’ uno strumento che è legale, ma la cosa spiacevole è non esserne stata informata. Adesso, anzi lo dico da subito, che tolga quell’intestazione del beneficiario, mi dà ansia”.

Romeo d’altronde ha inserito la Raggi nella polizza come “relazione affettiva” e non è un segreto l’amicizia e il legame che la sindaca M5s di Roma ha stabilito con i suoi collaboratori, Romeo e Marra, proprio quelli che ora l’hanno portata nel mirino della magistratura:

“Romeo lo abbiamo conosciuto nel 2013, era già un attivista del 5 Stelle, lui c’ha aiutato tantissimo quando eravamo consiglieri di opposizione. Nel tempo si è consolidata un’amicizia e poi lui ci ha presentato Raffaele Marra. Per quanto riguarda Marra era una persona molto competente, in qualche modo ci ha fatto capire come funzionava la macchina del Comune”.

La Raggi è stata interrogata dai magistrati nelle indagini che la vedono indagata, ma si dice tranquilla e pronta a collaborare:

“Non mi sottraggo al confronto, e se i magistrati mi chiamano io vado e rispondo. Molti altri invece si permettono di non andare e non rispondere”.

Nel Movimento 5 stelle, però arrivano le divisioni e non tutti sono felici della piega che la situazione ha preso a Roma e di come Virginia Raggi sta gestendo il Comune e le indagini, ma alle dimissioni la sindaca non ci pensa:

“E’ una lezione che tutti prima o poi imparano nella vita. Ci sono delle persone che ti amano e persone che ti amano di meno, facciamocene una ragione e andiamo avanti. Credo che le difficoltà che abbiamo affrontato in questi mesi avrebbero sfiancato un toro. Non posso dire di non averci pensato, ma abbiamo un grande progetto per Roma, che i romani hanno scelto, credo meriti rispetto”.
(Video da YouTube)

To Top