blitztv

YOUTUBE Vittorio Sgarbi: “Craxi scop… Moana Pozzi che lo spiava”

YOUTUBE Vittorio Sgarbi: "Craxi scop... Moana Pozzi che lo spiava"

YOUTUBE Vittorio Sgarbi: “Craxi scop… Moana Pozzi che lo spiava”

ROMA – “Bettino Craxi scop… con Moana Pozzi, che lo spiava”: battuta o verità? Difficile capire dove finisca la provocazione e dove inizi la rivelazione, se a parlare è Vittorio Sgarbi. Ma tant’è.

Il critico d’arte ferrarese è intervenuto all’ultima puntata di Matrix, il programma di Canale 5 condotto da Nicola Porro, che aveva per oggetto lo spionaggio a Matteo Renzi e Mario Draghi, a ministri e autorità, da parte dei due fratelli Occhionero, Giulio e Francesca Maria.

2x1000 PD

Sgarbi interviene parlando delle pornostar spie. “Ma voi lo sapevate che la gola profonda che ha rivelato che Moana Pozzi era una spia del KGB era Eva Henger?”, dice, parlando di una “rete di pornostar che aspirano ad elevarsi al rango di Mata Hari”. E poi, quasi en passant: “Bettino Craxi se la sc… e lei lo spiava”.

Ecco come Giorgio Dell’Arti racconta il rapporto tra Craxi e Moana Pozzi:

Conobbe Bettino Craxi a un cena: «Cominiciò a farmi un sacco di complimenti (…) Ero gratificata (…) Due giorni dopo mi telefonò… Uscimmo soli. Cenammo in albergo e finimmo in camera. Lo feci per il carisma, non per altro. Allora non era nemmeno presidente. A lui piacevano più i preliminari che la cosa in sé. Era in adorazione per le donne, ti copriva di attenzioni, si preoccupava» [Moana Pozzi –La filosofia di Moana 1991].

To Top