blitztv

YOUTUBE Vittorio Sgarbi: “Craxi scop… Moana Pozzi che lo spiava”

YOUTUBE Vittorio Sgarbi: "Craxi scop... Moana Pozzi che lo spiava"

YOUTUBE Vittorio Sgarbi: “Craxi scop… Moana Pozzi che lo spiava”

ROMA – “Bettino Craxi scop… con Moana Pozzi, che lo spiava”: battuta o verità? Difficile capire dove finisca la provocazione e dove inizi la rivelazione, se a parlare è Vittorio Sgarbi. Ma tant’è.

Il critico d’arte ferrarese è intervenuto all’ultima puntata di Matrix, il programma di Canale 5 condotto da Nicola Porro, che aveva per oggetto lo spionaggio a Matteo Renzi e Mario Draghi, a ministri e autorità, da parte dei due fratelli Occhionero, Giulio e Francesca Maria.

Sgarbi interviene parlando delle p*******r spie. “Ma voi lo sapevate che la gola profonda che ha rivelato che Moana Pozzi era una spia del KGB era Eva Henger?”, dice, parlando di una “rete di p*******r che aspirano ad elevarsi al rango di Mata Hari”. E poi, quasi en passant: “Bettino Craxi se la sc… e lei lo spiava”.

Ecco come Giorgio Dell’Arti racconta il rapporto tra Craxi e Moana Pozzi:

Conobbe Bettino Craxi a un cena: «Cominiciò a farmi un sacco di complimenti (…) Ero gratificata (…) Due giorni dopo mi telefonò… Uscimmo soli. Cenammo in albergo e finimmo in camera. Lo feci per il carisma, non per altro. Allora non era nemmeno presidente. A lui piacevano più i preliminari che la cosa in sé. Era in adorazione per le donne, ti copriva di attenzioni, si preoccupava» [Moana Pozzi –La filosofia di Moana 1991].

To Top