Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Zaza e rigore sbagliato, in Germania lo sfottono così

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

BERLINO – Il commentatore tedesco Steffen Freund, ex calciatore della nazionale, si è messo a mimare la corsetta fatta da Simone Zaza prima di sbagliare uno dei rigori decisivi per il passaggio alle semifinali dell’Europeo.

“Mi dispiace aver deluso gli italiani, ho sbagliato il rigore più importante della mia vita e lo porterò sempre con me – ha detto Simone Zaza faticando a trattenere le lacrime nel ricordare l’episodio -. Ho tirato sempre così, ero convinto di poter far gol e del resto l’avevo spiazzato, ma la palla è partita ed è andata così. È difficile e cercherò di riprendermi, ma voglio che gli italiani sappiano quello che abbiamo fatto, non è giusto che un episodio cancelli quello che abbiamo dato col cuore”.

Zaza è entrato all’ultimo minuto del secondo tempo supplementare al posto di Chiellini proprio per calciare il rigore, ma purtroppo l’ha sbagliato mostrando quella strana rincorsa e poi calciando lontano dalla porta. “”Non posso farci niente – spiega -Dispiace perché stavamo facendo una cosa straordinaria”. E sull’accoglienza all’aeroporto spiega: “Gli italiani sono contenti comunque perché forse hanno capito che abbiamo dato tutto. Alla fine mi aspettavo questo”. Ora Zaza dovrà convincere anche Ventura a convocarlo. Conte l’ha fatto nonostante con la Juve l’attaccante abbia giocato poco: “Conte ci ha dato un’impronta importante in questi anni, con lui siamo andati oltre i nostri limiti”.


PER SAPERNE DI PIU'