Blitz quotidiano
powered by aruba

YOUTUBE Zlatan Ibrahimovic rovesciata contro il Galatasaray

Tieniti aggiornato con Blitz quotidiano:

ROMA – La maglia cambia, ma le abitudini e i gol impossibili restano. A Zlatan Ibrahimovic bastano 218 secondi per segnare al debutto con la maglia del Manchester United: sua la rete che sblocca il risultato nel 5-2 contro il Galatasaray a Goteborg. Un gol fantastico, in rovesciata.

A passare in vantaggio è stato proprio il club di Manchester ed a timbrare il cartellino non poteva che essere lo svedese. Un goal, tra l’altro, di pregievole fattura, con un’acrobazia che non ha lasciato scampo al portiere avversario dopo solo 4′ di gioco.

Non si è fatta attendere la reazione dei turchi, che con l’uno-due realizzato da Gumus e Brumariesce addirittura a portarsi in vantaggio prima della fine del primo tempo. Nella ripresa, però, si scatena Wayne Rooney.

Il numero 10 realizza una doppietta (di cui uno su calcio di rigore) nel giro di pochi minuti, quindi è Fellaini a spegnere ogni speranza di rimonta del Galatasaray. Nel finale c’è gloria anche per Mata, entrato a gara in corsa così come il belga. Il tutto in attesa dell’arrivo di Pogba.

 


PER SAPERNE DI PIU'