Blitz quotidiano
powered by aruba

Alexis Arquette, è morta l’attrice transgender. Recitò in Pulp Fiction

NEW YORK – L’attrice transgender Alexis Arquette è morta a 47 a Los Angeles, Stati Uniti. “Abbiamo imparato da lei cosa significava avere coraggio, guardandola affrontare le difficoltà che la vita presenta quando sei una donna trans. E abbiamo capito che la verità è solo una: l’amore è tutto”, scrivono su Facebook fratelli e sorelle di Alexis, anche loro attori.

E sul suo profilo Twitter, Patricia Arquette le dedica la canzone ‘Starman’ di David Bowie. Nata Robert nel 1969, a 12 anni Alexis è apparsa nel video musicale ‘She’s a Beauty’ della rock band americana The Tubes. Artista versatile, si è dedicata alla pittura oltre che alla recitazione. Nel 1989 ha impersonato il giovane sensitivo Georgette, nel film Ultima fermata Brooklyn, conquistandosi poi una parte in ‘Pulp Fiction’ come il quarto uomo. In seguito, ha recitato per ‘La sposa di Chucky’ e ‘Prima o poi me lo sposo’.