Cinema

Amal e George Clooney, mossa politica: donano 1 mln ad una ong anti-razzismo

Amal e George Clooney, mossa politica: donano 1 mln ad una ong anti-razzismo

Amal e George Clooney, mossa politica: donano 1 mln ad una ong anti-razzismo (Foto Ansa)

NEW YORK – La coppia Amal e George Clooney si fa sempre più politica. Dopo i recenti fatti razzisti di Charlottesville, in Virginia, solo tardivamente condannati dal presidente Donald Trump, l’attore di Hollywood e la avvocato anglo-libanese hanno deciso di donare un milione di dollari alla causa anti-razzista. La donazione è stata fatta a favore della organizzazione no-profit Southern Poverty Law Center, con sede in Alabama e specializzata nella difesa di diritti umani.

La celebre coppia di Hollywood ha deciso di dare il suo contributo alla luce degli episodi di violenza avvenuti a Charlottesville, in Virginia. “Ciò che è accaduto a Charlottesville – hanno detto i Clooney in una dichiarazione ufficiale – e ciò che sta accadendo nelle comunità del nostro Paese richiede il nostro intervento collettivo per combattere l’odio”.

George e Amal Clooney hanno anche fatto sapere di voler far sentire la propria voce e il proprio supporto finanziario a favore della battaglia per l’uguaglianza. “Non ci sono due parti dell’odio e dell’intolleranza” – hanno sottolineato l’attore e l’avvocato per i diritti umani.

La donazione è stata fatta tramite la Clooney Foundation for Justice, creata dalla stessa coppia nel 2016 per promuovere la giustizia nel tribunali, nelle comunità, nelle scuole e nel mondo.

To Top