Cinema

Christine Kaufmann è morta: Golden Globe a 15 anni, ex di Toni Curtis

  • Christine Kaufmann è morta: Golden Globe a 15 anni e ex di Toni Curtis01
  • Christine Kaufmann è morta: Golden Globe a 15 anni e ex di Toni Curtis02
  • Christine Kaufmann è morta: Golden Globe a 15 anni e ex di Toni Curtis03
  • Christine Kaufmann è morta: Golden Globe a 15 anni e ex di Toni Curtis01
  • Christine Kaufmann è morta: Golden Globe a 15 anni e ex di Toni Curtis02
  • Christine Kaufmann è morta: Golden Globe a 15 anni e ex di Toni Curtis03

MONACO – Si è spenta all’età di 72 anni l’attrice tedesca Christine Kaufmann. Ne ha dato notizia il suo manager alla Dpa. La star è morta nella notte tra lunedì 27 e martedì 28 marzo nella sua Monaco di Baviera: era malata di cancro. Star fin dall’infanzia, la sua prima apparizione nel cinema fu a 9 anni, nel 1963 sposò Toni Curtis, dal quale divorziò cinque anni dopo.

Nel 1959 era nel set de “Gli ultimi giorni di Pompei” (regia di Mario Bonnard e Sergio Leone). Nel 1962, Kaufmann vinse il Golden Globe a soli 15 anni come migliore attrice debuttante a Hollywood per “La città spietata”. Lavorò anche sul set di “Totò, Fabrizi e i giovani i d’oggi” interpretando la figlia di Totò, Gabriella.

Il matrimonio con Tony Curtis ebbe grande risalto all’epoca, ma non fu felice: la giovane attrice sentiva di essere – affermò – solo un “biglietto da visita carino” per lui. Dopo il divorzio, Kaufmann tornò in Germania con le sue due figlie, Alexandra e Allegra.

Lasciato il cinema, ha fondato una linea di prodotti di cosmetica, famosa in Germania, e scritto libri per dare consigli di bellezza.

To Top