Cinema

Daniel Crraig ci ripensa: sarà ancora James Bond

Daniel Crraig ci ripensa: sarà ancora James Bond

Daniel Crraig (Ansa)

ROMA – Aveva detto addio a 007 ma per la quinta volta “sarò di nuovo Bond” annuncia Daniel Craig confermando così il ritorno sul grande schermo nei panni del più famoso agente segreto cinematografico e visto che incasserà 135 milioni di dollari, non c’è di che meravigliarsi.

Un rapido dietrofront da parte del 49enne attore britannico, il cui film più recente su Bond è stato “Spectre”, nel 2015. Craig, il terzo più longevo Bond dopo Sean Connery e Roger Moore, alla quarta pellicola su 007 aveva affermato di aver chiuso con l’agente segreto ma a The Late Show, Stephen Colbert gli ha chiesto se avrebbe ancora recitato nel ruolo icona per la quinta volta.

“Sì. Non potrei essere più felice. Sono stato abbastanza riluttante”, ha risposto la star e confermato che comunque il prossimo film su Bond sarà l’ultimo. Ma Craig, rispetto agli altri Bond, è quello più pagato. Pierce Brosnan, per i 4 film su 007 girati tra il 1995 e il 2002, ha incassato circa 36 milioni di dollari. Il film uscirà nel 2019, il che significa che a 51 anni è il secondo Bond più anziano, dietro solo a Roger Moor che in “Bersaglio mobile”, nel 1985, aveva 57 anni.

 

To Top