Blitz quotidiano
powered by aruba

David, Alessandro Cattelan fa infuriare Franco Micalizzi…

ROMA – Alessandro Cattelan ha presentato i David di Donatello 2016 e proprio sul finale è caduto in errore. Il conduttore ha attribuito a Ennio Morricone le musiche della colonna sonora di “Lo chiamavano Trinità“. Ma il motivo fischiettato e tanto noto e amato non è di Morricone, bensì del maestro Franco Micalizzi, che non ha preso certo bene la gaffe di Cattelan, anzi ha rilasciato una nota in cui promette al giovane conduttore non uno schiaffo, ma due: “il mio e quello del mio collega Morricone”.

Nella nota diramata dal maestro Micalizzi mette in chiaro che il motivetto che Cattelan ha fischiettato durante la diretta dei David di Donatello è suo e non certo di Morricone:

“Vorrei associare, come previsto dallo stesso Alessandro Cattelan, il mio schiaffo anzi due, a quello del mio collega Morricone. L’ignoranza del presentatore è pari alla sua inadeguatezza a condurre quello che dovrebbe essere il fiore ad occhiello della celebrazione del cinema italiano. Anche i sassi, da Quentin Tarantino all’ultimo appassionato di cinema sanno che il tema da lui fischiettato durante la diretta de “Lo chiamavano Trinità” è stato scritto da me e non da Ennio. La sua gaffe è inqualificabile e ingiustificabile, riuscendo ad offendere due professionisti in un colpo solo. Complimenti”.

Ovviamente nemmeno su Twitter la gaffe di Cattelan è passata inosservata e gli utenti si sono scatenati nei commenti per ricordare al conduttore che il brano è del maestro Micalizzi.

(Foto Twitter)

Immagine 1 di 3
  • David, Alessandro Cattelan fa infuriare Franco Micalizzi... 2
Immagine 1 di 3