Cinema

Emma Stone ingrassata di 7 kg. Per un buon motivo…

Emma Stone ingrassata di 7 kg. Per un buon motivo...

Emma Stone ingrassata di 7 kg. Per un buon motivo…

LOS ANGELES – Dieta calorica, molti frullati iperproteici e tanto, tanto allenamento: con questo regime rigidissimo Emma Stone ha “guadagnato” sette chili di muscoli. Una dieta ingrassante scelta per interpretare la tennista Billie Jean King nel film La Battaglia dei sessi, che uscirà sugli schermi italiani il 19 ottobre prossimo.

A seguire l’attrice di La La Land, l’allenatore Jason Walsh, che ha raccontato al quotidiano online Hollywood Reporter il metodo usato per portare Emma Stone a cambiare totalmente fisico, per interpretare meglio la tennista che nel 1973 sfidò la grande star del tennis di allora, il maschilista Bobby Riggs, interpretato da Steve Carell.

“La prima volta che ho visto Emma alla prova costume per La battaglia, il suo fisico era davvero cambiato un sacco, ed è stato interessante… il suo corpo era un animale del tutto differente. Era un uccellino delicato in La La Land, ed ha messo su muscoli invidiabili per questo ruolo”.

Walsh, già allenatore di Emily Blunt nel fantascientifico Edge of Tomorrow – Senza domani, ha stilato un programma molto intenso per Emma Stone, che ha dovuto lavorare molto, soprattutto perché non è una grande sportiva. Si è allenata per cinque giorni a settimana, due volte al giorno, facendo esercizi come quelli con la slitta a spinta e trazione, squat e affondi, e sollevamento pesi.

Per bilanciare lo sforzo ha dovuto seguire una alimentazione più calorica, ricca di frullati con prodotti ad hoc, come ha raccontato il suo allenatore:

“Aveva naturalmente più fame, non mangiava mai abbastanza. Sapevo che era una reazione all’allenamento, ma volevamo essere sicuri che assumesse sufficienti calorie senza sentire il disgusto per il cibo, e senza abbuffarsi, quindi abbiamo introdotto un paio di frullati al giorno, perché a volte facevamo due allenamenti in una giornata. (…) Abbiamo davvero spinto il suo corpo più in là di quanto non le fosse mai capitato. È diventata così forte, e ha potuto trasformarsi in una star del tennis perché le abbiamo fatto mettere su sette chili di muscoli. Lo abbiamo fatto in tutta sicurezza, in un modo organico ed aggressivo”.

 

 

To Top