Blitz quotidiano
powered by aruba

Harrison Ford: “Mia figlia soffre di epilessia”

WASHINGTON – “E’ il mio eroe. La amo”: così l’attore Harrison Ford ha rivelato che la figlia, Ge Ford, soffre di epilessia. “Vedere uno dei tuoi cari soffrire di questa malattia è devastante”, ha detto la star all’Hollywood Daily News durante un evento organizzato da ‘Faces’ (Find a Cure for Epilepsy and Seizures) che raccoglie fondi per finanziare la ricerca sull’epilessia al Langone Medical Center dell’università di New York.

L’attore ha elogiato la figlia 25enne, avuta con la sua seconda moglie la sceneggiatrice Melissa Mathison, per “la forza, la perseveranza e talento” con cui affronta questa malattia. L’attore ha raccontato che Ge ha avuto la sua prima crisi quando era piccola, ma allora la malattia non era stata diagnosticata correttamente ed era stata trattata con i farmaci per l’emicrania. Solo dopo un altro violento attacco epilettico, avuto nel periodo in cui studiava a Londra, Ge ha avuto la giusta diagnosi ed ora non ha più crisi epilettiche da otto anni. Harrison Ford ha due figli, Benjamin e Willard, nati dalla prima moglie Mary Marquardt con cui è stato sposato dal 1964 al 1979. Con la seconda moglie, la sceneggiatrice Melissa Mathison, con cui è stato sposato dal 1983 al 2001, ha avuto Malcolm e Ge. Nel 2010 ha sposato l’attrice Calista Flockhart e insieme hanno adottato un bimbo di nome Liam.

Harrison Ford ha ottenuto una nuova ondata di celebrità ultimamente grazie alla partecipazione all’ultimo episodio della saga Star Wars. Con un incasso ai botteghini da far girare la testa, ovvero oltre 120 milioni di dollari incassati solo nel primo giorno di uscita, ‘Il risveglio della forza’ è diventato un vero e proprio fenomeno di massa e Harrison Ford ne fa parte. A dicembre, al suo arrivo all’aeroporto di Los Angeles, ha trovato un nugolo di fotografi, fan e curiosi. Ford, a 73 anni, pur essendo abituato al successo, è rimasto davvero stupito da questo nuovo interesse nei suoi confronti.