Blitz quotidiano
powered by aruba

James Franco confessa: “Sono un po’ gay”

LOS ANGELES – L’attore e scrittore James Franco è gay? Una domanda che siti e rotocalchi di gossip si sono posti spesso: l’orientamento dell’attore hollywoodiano è sempre stato materia di supposizioni ma lui non ha mai parlato apertamente del tema fino a qualche giorno fa quando, in occasione del suo trentottesimo compleanno, James Franco è apparso sulla copertina di New York Magazine affermando di essere “un po’ gay”.

Non è la prima volta che l’attore si lascia andare a dichiarazioni in merito alla sua sessualità. Tempo fa infatti disse:

C’è molta attenzione sulla mia sessualità, sia da parte della stampa gay che da quella etero. La prima domanda è: perché interessa così tanto? Bé, penso che sia perché sono una celebrità e che per questo tutti sono interessati alle persone con cui vado a letto. Ma se la vostra definizione di etero è con chi vado a letto, allora penso che si possa dire che sono etero. Ma se invece riguarda la mia fedeltà, la mia sensibilità, e il mio modo di essere allora sì, sono un po’ gay. E c’è un James gay.