Blitz quotidiano
powered by aruba

Jim Carrey, madre della ex Cathriona accusa: “Ha epatite, herpes e clamidia”

LOS ANGELES – Nuove accuse per Jim Carrey: l’attore canadese, naturalizzato statunitense, è accusato dalla madre della sua ex fidanzata Cathriona White, morta suicida il 29 settembre 2015, di aver trasmesso alla figlia l’epatite A, l’herpes e la clamidia.

Brigid Sweetman, madre di Cathriona, ha denunciato Carrey anche con l’accusa di aver procurato alla figlia le medicine con le quali poi questa si è tolta la vita. Ma a dare un colpo fatale al morale di Cathriona, già sofferente di depressione, sarebbe stata la scoperta di aver contratto dal celebre fidanzato tante malattie trasmissibili. Per di più secondo la donna Carrey sapeva benissimo di avere quelle malattie, perché si era sottoposto precedentemente ai test per la diagnosi, sotto il falso nome di Jose Lopez.

Sweetman accusa Carrey di aver “mentito ai media, al pubblico e ai giudici. Adesso si sta rivelando per quello che è: una disonesta celebrità di Hollywood, che pensa di poter dire quello che gli pare e prendere in giro le persone solo perché è famoso. Ma io mi assicurerò che il mondo sappia la verità su che cosa Jim Carrey ha fatto e renderò note tutte le bugie che ha raccontato a mia figlia, a me e alla nostra famiglia”.

Dal canto suo, l’avvocato dell’attore, Martin Singer, ha definito le accuse della madre di Cathriona “falsità che non rendono onore alla memoria di Cathriona e alla verità”.

 

 

 


TAG: