Cinema

Karl Lagerfeld contro Meryl Streep: “Ha rifiutato il mio abito perché non la paghiamo”

Meryl Streep

LOS ANGELES – Lo stilista Karl Lagerfeld si scaglia contro Meryl Streep: “Ha rifiutato di indossare il mio abito alla notte degli Oscar perché non la paghiamo”. La carriera di Meryl Streep quest’anno ha raggiunto l’apice, con la ventesima designazione all’Oscar.

Lagerfeld ha definito Meryl Streep “un’attrice geniale, ma anche grossolana”. Il motivo? L’artista stava lavorando agli ultimi ritocchi dell’abito Chanel che lei avrebbe sfoggiato sul red carpet. Ma la scelta ricadrà su un’altra casa di moda perché la star per indossare il vestito – dice Lagerfeld – avrebbe richiesto un assegno. E la policy di Chanel vieta di dare soldi ad attori o modelle per convincerli: “Dopo che le abbiamo regalato un abito da 100mila euro, abbiamo scoperto che avremmo dovuto addirittura pagarla perché lo indossasse. Diamo i vestiti, creiamo i vestiti, ma non paghiamo”.

E Meryl Streep, furiosa, ha subito replicato: “Karl Lagerfeld, un grande designer, ha diffamato me, il mio stilista e l’illustre atelier che ho scelto”.

To Top