Cinema

Paolo Sorrentino, dopo il Papa fa un film su Berlusconi. Toni Servillo sarà l’ex Cav

Paolo Sorrentino, dopo il Papa fa un film su Berlusconi. Toni Servillo sarà l'ex Cav

Paolo Sorrentino, dopo il Papa fa un film su Berlusconi. Toni Servillo sarà l’ex Cav

ROMA – Dopo il successo di The Young Pope, Paolo Sorrentino lavora a un film su Silvio Berlusconi. A indossare i panni dell’ex Cavaliere naturalmente sarà Toni Servillo, col quale il regista ha stretto un sodalizio indissolubile.

A rivelarlo è stato lo stesso Sorrentino in un’intervista al quotidiano la Repubblica. Di un possibile film sul leader di Forza Italia il regista aveva già parlato alcuni mesi fa a Variety, rivelando che il titolo avrebbe potuto essere “Loro”. Ma a novembre la stessa rivista aveva fatto sapere che il film aveva subito una battuta di arresto e il progetto restava congelato.

Ora Sorrentino si è limitato a dire: “Sto scrivendo la sceneggiatura. Quando lo farò lo interpreterà Toni Servillo”.

Berlusconi non è il primo ex presidente del Consiglio ad essere oggetto delle attenzioni di Sorrentino. Il regista ha già portato sul grande schermo un magistrale Toni Servillo nei panni del “Divo” Giulio Andreotti. Difficile superare quello che ad oggi, lo stesso regista, considera il suo capolavoro.

Nell’intervista a Repubblica, Sorrentino ha anche detto che Berlusconi “è un concentrato di misteri non indifferenti. L’uomo di potere è per definizione misterioso, la gestione del potere lo è. Sono deputati a prendere le alte cariche uomini inafferrabili, i prevedibili al potere non ci arrivano”.

 

To Top